Campo nell'Elba - il video e l'intervista

Antichi mestieri e nuove opportunità con Daniele Mattera

Dalla sua azienda alla riscoperta dell'attività sul territorio. Partendo dalle scuole

Dall’alba al tramonto sulle colline sopra San Piero, a Marina di Campo. E’ la vita di Daniele Mattera, che ha deciso di fare il pastore di capre, una scelta condivisa con la compagna che gestisce il negozio a La Pila e la figlia. Una vita nel silenzio della macchia mediterranea, interrotta solo dai campanacci dei 90 animali che ogni giorno accudisce e da cui Daniele si sente appagato. Ogni mattina salendo si immerge nella meraviglia del paesaggio, insieme ai suoi aiutanti e ai fedeli guardiani a quattro zampe che guidano il rientro all’ovile degli animali. I prodotti de Il Caprile, questa l’azienda, sono molto richiesti e obiettivo di Daniele è promuovere la ripresa di questa attività sul territorio coinvolgendo anche le scuole. Siamo andati sulle colline con Daniele che ci ha raccontato la sua azienda e la sua scelta. Guarda il video e l’intervista

Una risposta a “Antichi mestieri e nuove opportunità con Daniele Mattera

  1. Marco Rispondi

    Un eroe . Bravo !!!
    Speriamo sia di esempio per altri.
    Grazie .

    29 Maggio 2024 alle 15:09

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Collegamenti con la Germania, “serve sostegno dell’Elba”

Boccardo: "Il servizio va mantenuto. Continuità territoriale difficile per l'estate"

Tiziano Nocentini: “Ecco com’è la Portoferraio che vorrei”

L'intervista con l'imprenditore portoferraiese che si affaccia al mondo della politica