Portoferraio

Anch’io all’Elba per l’ospedale. Arrivano i rinforzi per servizi

Nel mese di giugno sono 92 i medici che hanno aderito al progetto della USL

Dal pronto soccorso alla radiologia, dalla chirurgia alla ginecologia, dalla dialisi all’anestesia, dall’ortopedia all’endoscopia, dalla medicina alla psichiatria. Grazie ai medici reclutati con il progetto “Anch’io all’Elba”, l’ASL Toscana nord ovest può garantire il rinforzo dei servizi sanitari dell’ospedale di Portoferraio per tutta l’estate, periodo in cui la popolazione sull’isola decuplica con l’arrivo dei turisti.

Prendendo ad esempio il mese di giugno, sono 92 i medici aderenti al progetto regionale “Anch’io all”Elba” che si alterneranno nei turni sull’isola, affiancando i medici strutturati nell’ospedale di Portoferraio nonché i medici in proiezioni dalle altre zone, quali l’endocrinologo.

La carenza di medici nelle zone periferiche e disagiate è una criticità a cui il sistema sanitario sta cercando di sopperire anche sperimentando questi nuovi strumenti di incentivazione.

Tra le altre misure messe in campo dalla Regione Toscana e dall’Azienda USL Toscana nord ovest c’è anche il concorso “Start-smart”, per assegnare all’Isola d’Elba un geriatria, un igienista, un radiologo, un pediatria, di cui sono stati appena pubblicati i bandi, mentre la presenza di un endocrinologo sarà garantita con il personale ASL.

Inoltre, dal 1 giugno, ogni settimana saranno incrementate le ore di attività del cardiologo all’Elba che serviranno sia di supporto alle attività ospedaliere, sia per abbattere le liste di attesa per le visite.

2 risposte a “Anch’io all’Elba per l’ospedale. Arrivano i rinforzi per servizi

  1. Emanuela Fabbri Rispondi

    Buongiorno sono un infermiera prof di grande esperienza sia di sala operatoria e aree critiche sia di reparto . In pensione da marzo .. conosco bene l Elba sono 11 anni che trascorro le vacanze e qualche we lungo in questa isola meravigliosa ! Mi propongo come supporto al fine di coprire ferie e permessi o malattia di infermieri .se può interessare posso inoltrare CV. In attesa porgo distinti saluti. E.Fabbri.

    29 Maggio 2024 alle 16:02

  2. Giuseppe Cellamare Rispondi

    Buongiorno. Sono un medico Cardiologo di 73 anni in pensione ,libero professionista.Vorrei rendermi disponibile per il vostro progetto per tutto il mese di agosto ’24.Se richiesto,potrei inviare il mio curriculum.

    29 Maggio 2024 alle 6:18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

La conferma: funzionano gli incentivi per i medici all’Elba

Ottantuno le domande per aderire al progetto della Regione. Il dettaglio dei risultati

Cucumazzo nuovo direttore della chirurgia d’urgenza

All'Elba dal 2015 ha un curriculum d'eccellenza. Lo comunica l'Asl Toscana nord ovest