Portoferraio video e interviste

Artisti elbani contro le guerre, alla Gran Guardia e non solo

L’esposizione delle opere delle diverse espressioni artistiche sarà fino al 31 maggio

Una mostra fotografica alla Telemaco Signorini, sculture al molo Elba, sposizioni alla Gran Guardia con interventi, letture di poesie e performance. E’ stato il sabato degli “artisti elbani uniti contro tutte le guerre” la seconda settimana di questa iniziativa che ha visto una grande partecipazione espressiva. Iniziata il 18 maggio, l’esposizione delle opere rimarrà fino al 31 maggio. “Riteniamo utile ribadire che sia necessario un grande sforzo collettivo di tutti, anche di chi fa Arte per ribadire un grande NO alla follia dilagante in tutto il globo terrestre” sono state le parole del presidente del Circolo degli artisti Isola d’Elba Alessandro Grosso . La giornata è proseguita poi a Forte Inglese all’evento organizzato da Amnesty Isola d’Elba “censura Libera? Tra difesa dei diritti e ricordo”.

Guarda il servizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Attività Fisica Adattata e Percorso della Salute alle Terme

Una giornata all’insegna della salute e della conoscenza del territorio. Il resoconto

A Procchio stasera torneo di scacchi, si gioca in notturna

di Associazione Culturale Procchio Napoleonica