,

“Confronti? Non partecipermo a litigiosi talk show televisivi”

di lista Bene Comune

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:
Da giorni si susseguono richieste, da parte di varie organizzazioni, di confronti pubblici tra i 3 candidati Sindaci di Portoferraio, spesso già delineati per calendario, modalità di conduzione e conduttori.   Bene Comune, da tempo impegnata in un dialogo costante con i cittadini per far conoscere le proprie proposte di governo, non intende sottrarsi a queste ulteriori modalità di confronto pubblico, ma con un  approccio che eviti in maniera assoluta i tristi e litigiosi talk show televisivi e nel luogo istituzionale deputato al confronto politico, qual’è la De Laugier, sede da qualche tempo dei Consigli Comunali.   A Bene Comune e alla sua candidata Sindaco Marcella Merlini interessa far conoscere le proprie proposte per consentire ai cittadini di scegliere in coscienza da chi farsi rappresentare e per fare cosa.  Per questo motivo l’ unica modalità per noi accettabile di partecipazione al ‘confronto a tre’ che viene proposto , è quella che consentirà l’ unica par condicio possibile, vale a dire l’ esposizione, da parte di ogni Candidato Sindaco, del proprio programma. A queste condizioni sara’ possibile riconoscere la giusta dignità e non spettacolarità del confronto politico davanti ai cittadini.(Bene Comune – Portoferraio)

2 risposte a ““Confronti? Non partecipermo a litigiosi talk show televisivi”

  1. Bene Comune Rispondi

    Titolo fuorviante fatto dal giornale. … chi si ferma a quello offende la propria onestà intellettuale…

    25 Maggio 2024 alle 21:34

    • Paolo Chillè Rispondi

      Titolo pretestuoso non credo, riporto il testo del comunicato pubblicato integralmente dove il passaggio dedicato al titolo si legge chiaramente. Inoltre ritengo corretta la vostra affermazione nel testo. Sono d’accordo nell’evitare litigi e accuse inutili e ritengo corretto che i candidati in par condicio possano esprimere le loro idee su quali saranno le linee programmatiche della lista. Proprio per questo e per evitare polemiche il confronto previsto al teatro dei vigilanti sarà condotto da un professionista dell’informazione.
      Ecco il testo integrale a chi fosse sfuggito.

      Da giorni si susseguono richieste, da parte di varie organizzazioni, di confronti pubblici tra i 3 candidati Sindaci di Portoferraio, spesso già delineati per calendario, modalità di conduzione e conduttori. Bene Comune, da tempo impegnata in un dialogo costante con i cittadini per far conoscere le proprie proposte di governo, non intende sottrarsi a queste ulteriori modalità di confronto pubblico, ma con un approccio che eviti in maniera assoluta i tristi e litigiosi talk show televisivi e nel luogo istituzionale deputato al confronto politico, qual’è la De Laugier, sede da qualche tempo dei Consigli Comunali. A Bene Comune e alla sua candidata Sindaco Marcella Merlini interessa far conoscere le proprie proposte per consentire ai cittadini di scegliere in coscienza da chi farsi rappresentare e per fare cosa. Per questo motivo l’ unica modalità per noi accettabile di partecipazione al ‘confronto a tre’ che viene proposto , è quella che consentirà l’ unica par condicio possibile, vale a dire l’ esposizione, da parte di ogni Candidato Sindaco, del proprio programma. A queste condizioni sara’ possibile riconoscere la giusta dignità e non spettacolarità del confronto politico davanti ai cittadini.(Bene Comune – Portoferraio)

      25 Maggio 2024 alle 21:55

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Nocentini già al lavoro, nominati vice-Sindaco e Giunta

Tre nomine, due esterni: De Santi il vice, Eller al Bilancio. Uela Padroni terzo assessore

Simone Barbi, grazie a tutti coloro che mi hanno sostenuto

Vittoria nonostante il partito del non andate a votare e quello del votate scheda bianca