Tumore della pelle, l’impegno di Acqua dell’Elba e Fondazione

Nel mese della prevenzione donante 20 delle 100 visite dermatologiche specialistiche

Maggio è il mese della prevenzione dei tumori della pelle (al terzo posto fra i tumori più frequenti causato principalmente dalla troppa esposizione al sole) è proprio oggi, 24 /5 , è l’EuroMelanoma Day, giornata europea della prevenzione del melanoma e degli altri tumori della pelle.
Acqua dell’Elba e la sua Fondazione hanno sostenuto, da aprile ad oggi, due diversi progetti sul tema, con la finalità di dare un contributo importante diretto a sensibilizzare sempre di più le persone alla prevenzione.

Portando avanti la volontà di dare un contributo alle realtà territoriali, la Fondazione Acqua dell’Elba ha dato supporto all’Associazione Diversamente Sani – impegnata quotidianamente nell’ assistenza ai pazienti affetti da patologie tumorali e nella campagna per la prevenzione dei tumori della pelle – donando 20 delle 100 visite dermatologiche specialistiche a favore dei soci della stessa. Contemporaneamente a questa azione, con il proposito di fare qualcosa in più in merito al tema della prevenzione, Acqua dell’Elba ha invitato i propri clienti ad aiutare direttamente Diversamente Sani con una donazione in loro favore. Un dono altamente simbolico – una crema solare – è stato riservato, insieme ad una brochure esplicativa, ad un gruppo di clienti scelti: condividendo con tutti loro la possibilità di contribuire attivamente alla campagna di prevenzione e sostenere l’associazione elbana.
Un progetto che era partito ad aprile con la collaborazione con Fondazione Humanitas per la Ricerca, che l’azienda elbana supporta dal 2022 .
Acqua dell’Elba si è alleata con Fondazione Humanitas per la Ricerca, organizzando un webinar che si è svolto lo scorso 9 Aprile dal titolo Prevenzione dei tumori della pelle, per raccontare lo stato dell’arte della ricerca, con consigli pratici sulle modalità di utilizzo del solare e della scelta del più adatto al proprio fototipo di pelle, nello specifico fra quelli disponibili nella gamma di prodotti di Acqua dell’Elba.
Un incontro online che ha registrato grande partecipazione: oltre 700 persone si sono collegate per ascoltare il dottor Renato Parente, (responsabile di Anatomia Patologica presso l’ospedale Humanitas Gradenigo di Torino) e il dottor Michele Tiano, dermatologo presso Humanitas, sugli ultimi progressi nella ricerca sul melanoma e su quali pratiche adottare in chiave di prevenzione. (A questo link https://www.youtube.com/watch?v=GNf5m2Ob3ko&t=4s è possibile rivedere la registrazione del WEBINAR).

Silvia Vancini, Ufficio Stampa Acqua dell’Elba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Davide Giannini firma il primo contratto da professionista

Il calciatore elbano è cresciuto nelle giovanili dell'Audace Isola d'Elba.

Sostenibiltà turistica, l’Elba invitata a Montecarlo

Federalberghi in Tv nel Principato di Monaco in una puntata dedicata all'isola