La nostra isola si arricchisce di convegni medico-scientifici

lettera firmata

Mentre si fa fatica a parlare con la classe politica locale attuale o futura sul prossimo scenario sanitario riservato agli Elbani, sulla nostra Isola si svolgono grandi congressi medico-scentifici.
Due dei tre importanti convegni svolti all’Elba  in questi giorni sono stati voluti e organizzati dal Prof. Riccardo Cecchetti Direttore UOC medicina generale e servizio reumatologico dell’ospedale Elbano e già componente del gruppo di studiosi e ricercatori del Collegio Reumatologico Italiano che vantano anche attestati di merito Internazionali. Il congresso molto partecipato che ha visto oltre 70 medici è stato quello sulla multidisciplinarità in reumatologia sul tema “Il danno d’organo” che si è svolto nella magica atmosfera dell’Hotel Desirèe di Procchio nel Comune di Marciana. Il convegno  ha coinvolto relatori e moderatori di diverse estrazioni specialistiche, tra cui reumatologi, pneumologi, cardiologi, nefrologi e gastroenterologi provenienti da prestigiose sedi universitarie e ospedali italiani. Durante il congresso, sono stati affrontati temi come la diagnosi precoce, l’appropriatezza terapeutica e il monitoraggio per una corretta gestione del paziente.
 I principali argomenti trattati durante il congresso di reumatologia sono stati:
  1. Diagnosi precoce: Discussione su come individuare tempestivamente le malattie reumatiche per avviare un trattamento adeguato.
  2. Appropriatezza terapeutica: Approfondimento sull’uso corretto dei farmaci e delle terapie per migliorare la qualità di vita dei pazienti.
  3. Monitoraggio del paziente: Analisi delle strategie per valutare l’efficacia delle terapie e prevenire il danno d’organo.
Le malattie reumatiche possono avere un notevole impatto sulla qualità della vita dei pazienti. Ecco alcuni aspetti da considerare: Dolore cronico; Stanchezza; Manifestazioni cutanee; Autonomia che possono limitare la mobilità e la capacità di svolgere attività quotidiane sia per la fatica persistente, sia per il dolore che può ridurre l’autonomia nel gestire la vita quotidiana.
Il Prof. Cecchetti ci spiega che, uno stile di vita sano nelle malattie reumatiche può aiutare a  ridurre il rischio di danno d’organo quindi fare: Attività fisica regolare; Alimentazione bilanciata; Riduzione dei fattori di stress; Riposo adeguato ; Protezione solare.
Altro Congresso di grande spessore medico-scentifico si è tenuto all’Hotel Hermitage sempre qui all’Elba dove si sono dibattuti le tecniche LARS e BIOSS . Lars è un legamento artificiale per tecniche  tradizionali mentre, BIOSS rientra nella cosiddetta “Medicina Rigenerativa”. Questo congresso è stato anche una importante occasione di confronto tra ortopedici provenienti da tutta Italia all’insegna dell’Innovazione.
Il terzo convegno non meno importante è stato quello sul “Potenziamento della Telemedicina all’Isola d’Elba” dove il responsabile scientifico e anche avvolgente moderatore è stato sempre il Prof. Riccardo Cecchetti. Al dibattito sono intervenuti molti nomi illustri della medicina a distanza e personale medico Locale che hanno spiegato la bontà della Telemedicina e la necessità del suo potenziamento in un prossimo futuro perché l’Elba in questo tragico periodo di distrazione apicale ha più bisogno di medici e specialisti in presenza che di medici virtuali.
  1. Provera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

La conferma: funzionano gli incentivi per i medici all’Elba

Ottantuno le domande per aderire al progetto della Regione. Il dettaglio dei risultati

Cucumazzo nuovo direttore della chirurgia d’urgenza

All'Elba dal 2015 ha un curriculum d'eccellenza. Lo comunica l'Asl Toscana nord ovest