Scuola, i ringraziamenti per l’evento con Ettore Guarnaccia

de I genitori dei ragazzi della scuola media Giovanni Pascoli

Nella mattinata di Sabato 11 maggio,al Cinema Nello Santi di Portoferraio, si è svolto l’ incontro con Ettore Guarnaccia,autore dei libri “La tragedia silenziosa” e “Generazione Z ” sul tema:

“Giovani e dipendenza da internet e di come il digitale sta plasmando e minacciando le nuove generazioni: educazione all’uso sicuro e conoscenza dei meccanismi nascosti nei social, nei videogiochi e nei dispositivi digitali.

Nonostante la bellissima giornata di sole l’ iniziativa è stata premiata da una bella e importante partecipazione.

Erano presenti genitori, ragazzi e insegnanti di diverse scuole di Portoferraio.

Il pubblico si è fermato volentieri ad ascoltare il relatore d ‘eccezione Ettore Guarnaccia per più di 3 ore. Si é parlato in particolar modo dell’impatto devastante del digitale sui nostri figli e sulle nuove generazioni.

Intensi gli interventi del pubblico, anche dei più giovani, ricchi di consapevolezza e di speranza verso il futuro e che hanno anche emozionato.

L ‘incontro con Guarnaccia è stato molto interessante e costruttivo : ormai il digitale condiziona ogni aspetto della nostra vita ignorare questa realtà o non essere preparati abbastanza per sapere come difenderci, ci rende vittime sicure.

Ringraziamo il comune di Portoferraio per la disponibilità e per aver patrocinato l’evento, la società Blue Media per il service, Ettore Guarnaccia per l’immenso lavoro di divulgazione e tutti i presenti, con l’ auspicio di ritrovarsi presto per un’altra bella iniziativa come questa.

Incontrarsi in presenza e vivere momenti di condivisione spontanei come quello appena trascorso ci ricorda quanto sia molto più efficace e un messaggio passato da anima a anima.

genitori dei ragazzi della scuola media Giovanni Pascoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

“Corsa contro la fame” degli Studenti di Pertini e Cerboni

Mobilitazione di migliaia di giovani. Sport e solidarietà per combattere la malnutrizione

Premio Legalità e Cultura dell’Etica, vince il Cerboni

Nel concorso nazionale del Rotary International due studenti elbani premiati