,

“Nocentini accetta la sfida, ma da chi si farà aiutare?”

Apprendo, quasi con soddisfazione, che il candidato sindaco Nocentini ha, una volta ancora, come successe dopo le mie indicazioni su apostrofi e accenti, avuto il tempo di prendere in considerazione le mie parole e rispondere affermativamente alla richiesta di un confronto pubblico sul bilancio.
Ha detto quindi che si recherà al campo sportivo, portandosi il pallone s’intenda (così, come si faceva da bimbi, in modo da poterselo portare via in caso si mettesse male), una “palla avvelenata”, ma avvalendosi
dell’aiutino da casa. Pare che non gli sia sufficiente quello che gli viene fornito sulla stampa dall’altra candidata, la sig.ra Merlini, tra l’altro “esperta di bilanci”, ogni giorno.
Eh si, ora funziona così: “ti piglio fòri ma mi porto mio cuggino”. Farà così anche se chiamato a confrontarsi sugli altri temi? Questa è la dimostrazione che un confronto pubblico Nocentini non lo può reggere, almeno non da solo. Lo dice lui stesso. Così sarà anche dopo, se sarà eletto. Immaginiamo che ci sarà sempre qualcuno a dirgli cosa dire e cosa fare. Un po’ come sta succedendo in questa campagna elettorale a trazione Lega (chissà se quella foto con
Vannacci a Roma sia stata davvero un caso?) e con gli uomini che hanno governato più disastrosamente Portoferraio (e non solo!) negli ultimi cinquant’anni.
Allora ci spieghi, sig. Nocentini, se avrà il campo, a chi passerà la palla?
PS: il sindaco Zini sa esprimersi molto bene, lo sanno i cittadini portoferraiesi, non ha certo bisogno che lo faccia io per lui.

3 risposte a ““Nocentini accetta la sfida, ma da chi si farà aiutare?”

  1. Enrico Rispondi

    Ogni volta che questo parla fa perdere 30 voti a Zini. Di fatto un signor nessuno. Solo scemelze, manco tanto divertenti.

    10 Maggio 2024 alle 15:06

  2. giovanni Rispondi

    Fate questo incontro poi se Nocentini porta l’aiuto da casa pazienza, per governare un aiuto e un consiglio fanno sempre comodo.
    Zini da solo non è che abbia fatto chissà mai quale miracolo, anzi.

    10 Maggio 2024 alle 14:40

  3. Marcello Camici Rispondi

    Possibile che da sinistra si continui a contrastare lo avversario politico candidato sindaco Nocentini con argomenti quali conflitto di interesse ,incompetenza quando solo i fatti e non i discorsi diranno che ,se eletto,Nocentini agirà in conflitto di interesse e con incompetenza?

    10 Maggio 2024 alle 12:55

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

“Sarà il dottor Graziano il nostro delegato alla sanità”

di Tiziano Nocentini, Sindaco di Portoferraio

Cade un controsoffitto, sgomberate 12 case popolari

A disposizione la palestra di Viale Elba, alcuni hanno provveduto autonomamente