A scuola una settimana di gemellaggio Italia – Galles

di I.C. "Carducci" di Porto Azzurro

SETTIMANA DI GEMELLAGGIO ITALIA-GALLES AL “CARDUCCI” DI PORTO AZZURRO
Dal 15 al 19 aprile l’I.C. “Carducci” ha ricevuto in visita 7 alunni e due docenti della piccola ma
vivacissima scuola gallese di Dderi con cui l’Istituto ha contatti ormai quasi trentennali.
Nell’ambito delle attività collaterali al progetto Erasmus + “In armonia: costruiamo wellness, imparando dalla Natura e in Natura” un’originale classe composta per metà dagli alunni Gallesi e per metà da alunni del nostro Istituto ha sperimentato una settimana di apprendimento coinvolgente, sia nelle diverse scuole dell’Istituto sia all’aperto.
Sotto la guida di diversi docenti gli allievi hanno realizzato cornici d’arte con materiali recuperati sulla passeggiata Carmignani di Porto Azzurro, hanno conosciuto e studiato specie vegetali autoctone e alloctone lungo il Sentiero dell’Amore che unisce Rio Marina alla spiaggia di Ortano, hanno dipinto con l’acqua di mare sulla spiaggia di Lacona e hanno osservato, anche al microscopio, i fiori spontanei grazie al laboratorio svolto da Legambiente all’aula didattica Verdeblu di Mola.
Un’attenzione speciale è stata dedicata al meraviglioso mondo delle api attraverso laboratori di geometria e arte, la semina e messa a dimora di piante “amiche” delle api e la visita all’azienda “I giardini di Poseidone”, che ha permesso di vedere da molto vicino le arnie e le api al lavoro. La classe “internazionale” ha realizzato un originale elaborato che si è rivelato efficace e motivante per far sperimentare l’impollinazione ai bimbi più piccini del nostro istituto.
Preziosissimo è stato il supporto delle famiglie dei nostri allievi che hanno coccolato i ragazzini italiani e i loro partner gallesi organizzando per loro splendide attività pomeridiane alla scoperta dell’isola e dei suoi tesori a portata di bambini.
Un ringraziamento anche alle amministrazioni comunali che hanno messo a disposizione il servizio mensa e il servizio di trasporto per le attività all’aperto.
Grazie alla collaborazione di tutti, la Direzione e il suo staff, i docenti, le famiglie e le amministrazioni, la settimana è stata un grandissimo successo: il nostro gruppetto “internazionale” è diventato presto una bellissima classe unita e sorridente, fino al momento del saluto avvenuto con una cena finale con oltre 140 persone tra alunni, familiari e docenti, con la presenza della Dirigente Scolastica prof.ssa Pieruccini, al termine della quale è stato difficile trattenere l’emozione per la fine di una breve ma intensa e indimenticabile esperienza.
Il percorso didattico-educativo legato al Progetto Erasmus + per l’I.C. “Carducci” proseguirà nella settimana dal 13 al 17 maggio ad Agliana (PT), dove le alunne ambasciatrici dell’Istituto Margot, Emilia, Chiara, Martina e Lidia, accompagnate dagli insegnanti Giorgia Bruni e Pierluigi Martano, affronteranno una nuova ed arricchente esperienza immersiva in compagnia di alunni italiani e stranieri.
Un altro tassello dunque, dopo la settimana trascorsa in Slovenia a marzo e il gemellaggio con bimbi ed insegnanti Gallesi, per continuare ad aprirsi al mondo esterno in un’ottica di rispetto, amicizia, confronto, condivisione e crescita per tutta la comunità scolastica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

I ringraziamenti per il progetto “Un click nella storia riese”

di Istituto comprensivo Carducci Porto Azzurro

Ius Beat, un brano di musica elettronica sulla cittadinanza

di Istituto Comprensivo Sandro Pertini Portoferraio

Arte e cultura della cucina, studente elbano premiato

Il progetto promosso da Fondazione Livorno in collaborazione con la Scuola Tessieri