Ancora sequestri a Capoliveri, ora un capannone a Mola

Sembra siano 5 le persone indagate a vario titolo. Operazione dei Carabinieri forestali

Questa mattina, a Mola, nel comune di Capoliveri, sono stati sequestrati un terreno ed un capannone adibito alla vendita di materiali edili. L’operazione è stata svolta dai Carabinieri Forestali in collaborazione con quelli della stazione di Capoliveri. Sembrerebbe che siano state riscontrate anomalie edilizie e difformità nella destinazione d’uso della struttura. Risulterebbero indagate almeno 5 persone.   Dopo il blitz di venerdì 13 aprile della Guardia di Finanza sul territorio, che aveva portato al sequestro di 7 immobili e all’iscrizione nel registro degli indagati di 17 persone, stamani nuovo sequestro e nuove indagini da parte dei carabinieri

Una risposta a “Ancora sequestri a Capoliveri, ora un capannone a Mola

  1. Gianfranco Rispondi

    Ma scusate dove sta la notizia è prassi è la norma niente di nuovo sotto il sole,il gran coion di Salvini sta preparando l’ennesimo condono edilizio,è sempre stato così

    16 Aprile 2024 alle 13:50

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Abusi edilizi a Nisportino, 64enne denunciata dai Carabinieri

L'accertamento dei Forestali dell'Arma del Nucleo “Parco” di Portoferraio. I particolari

Approvato il nuovo Regolamento del porto di Portoferraio

di Capitaneria di Porto - Guardia Costiera