La Fondazione Isola d’Elba in Regione per il decennale

Cultura, ambiente, sanità, istruzione e economia un impegno costante. I nuovi progetti

Sarà presentata a Firenze, il prossimo lunedì 22 aprile alle ore 11, presso la sede del Consiglio Regionale Toscano in Via Cavour 4 a Firenze, la Fondazione Isola d’Elba, in occasione del suo decennale. Nei dieci anni di lavoro delle commissioni e del CdA sono state molteplici le attività svolte e i contributi, anche economici, che son stati erogati in linea con i principi dei soci fondatori, imprenditori elbani che intendevano accompagnare e sostenere lo sviluppo dell’Isola a partire dalla qualità della vita dei cittadini, dedicandosi ai settori della cultura, dell’ambiente, della sanità, dell’istruzione e dell’economia.
L’ampia base sociale, che annovera numerosi soci anche fuori dall’Isola, ha garantito una ampia partecipazione e una proposta differenziata sui temi che son stati affrontati con incontri pubblici anche di interesse nazionale, come i recenti convegni dedicati ai settori della pesca e della salvaguardia dell’ambiente marino.
Negli ultimi anni si sono intensificate le azioni di collaborazione e partenariato con le numerose associazioni, istituti scolastici, enti pubblici e soggetti privati, per rispondendo al meglio alle richieste che arrivavano dalla comunità. In quest’ottica sono da ricordare il progetto Amici Fragili rivolto alle persone più svantaggiate, in particolare quelle più giovani.
Con l’adesione di circa settanta soggetti fra scuole, dalle primarie alle superiori, imprese, privati, produttori, associazioni del territorio, è tuttora in corso il progetto Cittadini Custodi della Cultura Contadina elbana che ha vinto il Bando della Regione per il Terzo settore. Finanziato in parte dalla Regione Toscana e in parte dagli stessi soci fondatori, il progetto, approvato con DDR 13511/23 con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Social e della Regione Toscana, vede coinvolte, in numerosissime azioni su tutto il territorio elbano, numerosi cittadini e in particolare studenti.
La delegazione della Fondazione Isola d’Elba sarà accolta a Firenze, fra gli altri, dal Consigliere Regionale Marco Landi e da Antonio Mazzeo, Presidente del Consiglio Regionale.

Per informazioni: fondazioneisoladelba@gmail.com e cell. 3396974753

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

“CamminEndo”, passeggiata consapevole sull’Endometriosi

A Portoferraio l'iniziativa organizzata da EndoElba, presenti una settantina di persone

“Cittadini custodi della cultura contadina elbana”, la novità

Incontro presso la casa di reclusione per spiegare le opportunità e finalità del progetto