,

Scuola/lavoro, indagine CNA fra docenti e studenti

Oltre 1600 aziende hanno già risposto al sondaggio, adesso il via negli istituti superiori

Ascoltare l’opinione di docenti e studenti sul mondo del lavoro, sulla piccola e media impresa, sulle esperienze di inserimento e stage nelle aziende, conoscere ambizioni, speranze e prospettive dei ragazzi: questi gli obiettivi del progetto FuturARTI lanciato da CNA che è partito dal sentire le imprese (già oltre 1600 hanno risposto) e che ora sarà diffuso fra docenti e studenti degli istituti superiori della provincia di Livorno.

“Il progetto – spiega il referente del progetto per CNA Alessandro Longobardi – è finalizzato a promuovere le relazioni tra le scuole del territorio e il mondo della piccola e media impresa, in particolare quella artigiana, al fine di migliorare l’orientamento e l’incontro tra la domanda di lavoro espressa dalle aziende e l’offerta formativa. I questionari, molto brevi, sono entrambi compilabili online, per cui la diffusione è molto semplice. Ascoltare docenti e studenti è fondamentale per provare a ridurre il gap fra scuola e lavoro. Vogliamo capire cosa pensano e che desideri hanno le ragazze e i ragazzi che stanno per affrontare una scelta importante per il proprio futuro come quella del dopo maturità. In una seconda fase del progetto, i risultati delle indagini elaborati dalla società specializzata Simurg saranno utilizzati da CNA per avviare una collaborazione stabile con le scuole partecipanti, finalizzata a co-progettare percorsi di orientamento che coinvolgano le aziende e gli imprenditori e altre iniziative che rispondano ai bisogni della comunità educativa.

Il fine è non solo far fronte alle esigenze delle aziende che faticano a trovare personale, ma anche di contrastare la dispersione scolastica offrendo agli studenti un contatto diretto con le aziende del territorio. La partecipazione al progetto potrà favorire infatti l’estensione delle opportunità per svolgere percorsi di alternanza PCTO presso le imprese della provincia di Livorno”.

Gli istituti che non avessero ancora aderito possono scrivere a comunicazione@cnalivorno.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Gruppi di cammino, giovedì si va alla pineta del Forno

Incerte le condizioni del tempo, eventuale rinvio verrà comunicato ai partecipanti

I Lions elbani: “INTERconNETtiamoci… ma con la testa!”

Incontro con alunni di elementari e medie di Portoferraio sui pericoli del cyberbullismo

Il Progetto”La Cultura dell’Ambiente” presso l’ITCG Cerboni

Predisposto da ESA Elbana Servizi Ambientali assieme a COMIECO. Il resoconto