“Nata per te”: in anteprima all’isola d’Elba il film

Giovedì 23 Novembre al Nello Santi, ispirato alla storia di Luca Trapanese

Arriva Giovedì 23 Novembre, in unica proiezione alle ore 21: 00 presso il Cinema Sala Nello Santi di Portoferraio, il film “Nata per te”, tratto dall’omonimo romanzo (Einaudi, 2018) scritto da Luca Trapanese insieme a Luca Mercadante.
La pellicola, uscita appena due mesi fa nelle sale cinematografiche italiane, ripercorre le vicende che portarono Trapanese a vincere una battaglia legale per l’adozione di Alba, una bambina affetta da sindrome di down che è stata abbandonata.
Un cast d’eccezione per la regia di Fabio Mollo: Pierluigi Gigante (che interpreta lo stesso Trapanese), Barbora Bobulova, Teresa Saponangelo e la partecipazione straordinaria di Iaia Forte, in un adattamento che scorre lieve, con incredibile delicatezza.
Da una storia che affronta temi quali la possibilità di adozione per le persone single, la discriminazione fra coppie eterosessuali e coppie gay – così come quella fra bambini normodotati e diversamente abili – ma anche i meccanismi farraginosi degli aspetti legali e normativi che stanno alle base delle decisioni dei tribunali, la denuncia ci stava. E in effetti c’è. Ma calibrata da un racconto di tenerezza e coraggio sulla storia di un uomo che crede nel cambiamento dello “stato delle cose” e insiste sulla strada dell’amore.

Ad introdurre la pellicola saranno la Presidente e la Vicepresidente di Agedo Livorno, Rita Rabuzzi e Letizia Carmignani insieme a Silvia Boano, della libreria Mardilibri.
Gender Revolution – Gender Equality è un progetto che intende favorire una cultura dell’uguaglianza nel rispetto delle differenze e dell’integrazione, contrastando quelle pressione sociali che inducono a “normalizzarsi” e ad aderire ad una struttura patriarcale ed eteronormativa.
Il progetto, composto di tante piccole iniziative sul territorio, è stato pensato per sensibilizzare la comunità elbana, contrastare qualsiasi forma di violenza, prevaricazione, discriminazione, affermare la piena cittadinanza delle persone, indipendentemente dal loro orientamento sessuale ed affettivo e dall’identità di genere e favorire un cambiamento culturale basato sulla libertà e l’uguaglianza di diritti e tutele.

Il progetto Gender Revolution – Gender Equality, presentato da: L.E.D LIBERTA’ E DIRITTI ARCIGAY LIVORNO APS, A.GE.D.O. LIVORNO ODV ASSOCIAZIONE DI GENITORI PARENTI E AMICI DI PERSONE LGBT+, ASSOCIAZIONE INCONTRIAMOCI IN DIVERSI APS e AUSER PORTOFERRAIO ODV, è un’iniziativa realizzata grazie al bando “Siete presente. Con i giovni per ripartire – 2023” a valere sul progetto “Generazione Giovanisì” promosso da Cesvot e finanziato da Regione Toscana – Giovanisì in accordo con la Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio Civile universale con il contributo della Fondazione Livorno.
Inoltre, si ringraziano per la collaborazione e i contributi inoltre tutti i partner del progetto: ALTAMAREA SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE O.N.L.U.S., ARCA COOPERATIVA SOCIALE A RESPONSABILITA’ LIMITATA, ASSOCIAZIONE DIALOGO VOLONTARIATO CARCERE ODV, ASSOCIAZIONE PROLOCO PORTOFERRAIO, ITALIA NOSTRA ONLUS, LINC SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE A RESPONSABILITA’ LIMITATA – O.N.L.U.S., PRO LOCO DI CAPOLIVERI APS, PROGETTO ELBA DEL VICINO – OSTELLO PER LA GIOVENTU’, SIMTUR – Società Italiana Professionisti Turismo e mobilità sostenibile e LIBRERIA MARDILIBRI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pubblicato il calendario di Elba Music Awards edizione 2024

Grandi Tribute Show come da tradizione ma anche personaggi famosi. Il cartellone

“Gramscic”, al cinema Metropolitan di Marciana Marina

Sabato 22 giugno alle ore 22:00 lo spettacolo della compagnia La Filastoccola