Portoferraio - Le Foto

Tortore e rospetti morti. Cosa succede al Ponte del Brogi?

di Legambiente Arcipelago Toscano

Diverse persone nei giorni scorsi hanno segnalato a Legambiente Arcipelago Toscano il ritrovamento di diverse tortore morte nelle vicinanze del fosso del Ponte del Brogi dive recentemente sono stati fatti lavori di eliminazione delle vegetazione riparia e da dove si sono levati forti miasmi.
Altre persone hanno segnalato a Legambiente, sempre nella stessa area, la presenza di diversi piccoli rospi moribondi o già morti, la cui presenza è aumentata dopo l’intervento sul fosso.
Sia le tortore che gli anfibi non presentano segni di ferite e la causa – in particolare per le tortore – potrebbe essere un avvelenamento naturale o doloso.
Per questo Legambiente Arcipelago Toscano chiede a tutte le istituzioni interessate un intervento per chiarire le cause di questa moria e individuare gli eventuali responsabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Quale futuro per il Giardino delle Ghiaie? La passeggiata

di Italia Nostra sezione Arcipelago Toscano

Upvivium: nuova edizione del concorso gastronomico a km0

Giovedì 23 maggio primo incontro informativo, si svolgerà dal 15 giugno al 15 settembre