Portoferraio

Stracosmopoli, 120 atleti al via di una delle corse più belle

Era la XVIII edizione. I ringraziamenti degli organizzatori per l'impegno di tutti

Si è svolta domenica 6 agosto la XVIII edizione della Stracosmopoli, gara podistica organizzata dall’ ASD Atletica Isola d’Elba, su un tracciato di circa 8 km (2 giri) che si snodava sul percorso cittadino del centro storico di Portoferraio e sulle  Mura Medicee.
Quasi 120 gli atleti, al via in prossimità del Molo Gallo, che si sono avventurati nello splendido e impegnativo tracciato all’interno delle vie del centro fino ad inerpicarsi sulla ormai famosa via della Campana, fino alla Villa dei Mulini e poi di nuovo in salita verso Forte Falcone, per poi ridiscendere verso il mare e la Calata fino all’arrivo al Molo Elba. Bel successo di pubblico e buona risposta anche a livello turistico, a dimostrazione che è sempre piacevole partecipare ad eventi sportivi di qualità, anche se si è in vacanza, e per gli inconvenienti legati al traffico chiediamo venia, ma in fondo si tratta di un’ora..una volta all’anno. Inutile ricordare che, dietro l’organizzazione di eventi come questo, il lavoro di progettazione e preparazione è notevole: si parte con i contatti con l’Amministrazione comunale per i permessi e le autorizzazioni della Polizia Municipale, i rapporti con gli sponsor, indispensabili per fornire i premi agli atleti e per allestire i ristori, la comunicazione attraverso la stampa e i social per promuovere l’evento, l’allestimento della zona iscrizioni, il montaggio e lo smontaggio dei gazebo, l’accoglienza degli atleti, la preparazione e la cura delle gare dei bambini, la stampa delle maglie e dei volantini. Questo e molto altro costituiscono il lavoro che un società sportiva deve affrontare per organizzare al meglio una manifestazione sportiva degna di questo nome: si raggiunge un obbiettivo del genere solo attraverso l’ impegno e la passione di un gruppo di persone che crede in quello che fa e cerca di lavorare in sintonia e per un fine comune. La strada è lunga e molte le cose da sistemare e da correggere ma il percorso è quello giusto, fatto di trasparenza, onestà e impegno, tutti valori che sono fondamenta dello sport e della vita di ognuno di noi; i progetti che ci attendono sono tanti e il lavoro non manca ma lo spirito di gruppo può e deve essere una molla che ci spinge avanti, a fare sempre meglio.
Ringraziamo per questo, con il cuore, tutti coloro che hanno partecipato alle gara, bambini e adulti, il pubblico caloroso, il Comune di Portoferraio e la Polizia Municipale per il supporto, Cosimo de’Medici, la Pubblica Assistenza Croce Verde, gli sponsor Acqua dell’Elba, Nocentini Group, Elba Bevande, Soul Sport, Coco Dj per l’impianto audio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Il successo della passeggiata “Salviamo il Giove”

di Italia Nostra Sezione ArcipelagonToscano

Dialogo Euro-Mediterraneo nell’anno Europeo delle Isole

di Amministrazione Comunale Portoferraio