Portoferraio - il video

Commovente conclusione per i quadri dei fatti di violenza

I ragazzi hanno voluto dare un volto sorridente alle vittime raccontate in aula

Erano 14 i quadri che rappresentavano fatti di cronaca violenta raccontati al liceo delle scienze umane dell’istituto Foresi, in una mattinata densa di commozione. Aldo e Alberta Claris Appiani in rappresentanza dell’associazione nazionale “Vittime” e l’artista  Sergio Brambillasca, li hanno raccontati alle due quinte del liceo nell’aula magna intitolata a Lorenzo Claris Appiani ucciso (insieme ad altre due persone), mentre di trovava ad un’udienza in tribunale Milano. Al termine, i ragazzi hanno voluto dare un volto alle vittime rappresentate dai quadri. Il loro volto sorridente, di come ce li ricordiamo, di come li vogliamo sempre con noi. Alla fine del video un richiamo alla stupenda antologia di Spoon River: i nostri cari dormono tutti nella collina……

Il video

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Le olimpiadi del riciclaggio, la giornata finale a S. Giovanni

Un'insolita sfida fra circa 200 bambini delle scuole primarie dell'isola d'Elba

Scuola, i ringraziamenti per l’evento con Ettore Guarnaccia

de I genitori dei ragazzi della scuola media Giovanni Pascoli

“Corsa contro la fame” degli Studenti di Pertini e Cerboni

Mobilitazione di migliaia di giovani. Sport e solidarietà per combattere la malnutrizione