Salta la corrente, locali al buio per due ore al Lido

E' la terza volta in un mese. I gestori: "Danni alle attrezzature, clienti che se ne vanno"

Due ore al buio. E’ quanto è successo nella località di Lido di Capoliveri nella serata di mercoledì 3 agosto, con i locali e le strutture ricettive pieni di gente,

“Ma stiamo scherzando? – si legge sulla pagina social di una esercente –  Bollette da capogiro e siamo al terzo servizio in un mese che ci fanno saltare senza corrente con tutte le conseguenze del caso…..motori bruciati per gli sbalzi…..gente non fatta accomodare….. Clienti d’oro che hanno capito la situazione e hanno cenato tranquillamente a lume di candela,  grazie…..ma domani sarà meglio che venga fuori il problema perché la pazienza ha un limite e ora è finita,  qui siamo a lavorare……”.

Sono in molti ad essersi mobilitati contro i gestori dei servizi elettrici, paventando richieste di danni. Del caso si starebbe occupando anche il comune di Capoliveri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Polemica rigassificatore, Portoferraio risponde a Montauti

"Il Sindaco di Campo non ha partecipato alle riunioni ma ha visto il documento"

Rigassificatore, precisazione polemica del sindaco di Campo

Montauti: "L'Osservatorio Turistico di Destinazione non può parlare a nome dei sindaci"

Sanità, “che fine hanno fatto cronoprogramma e promesse?”

Il consigliere regionale Marco Landi (Lega) a proposito della denuncia del sindacato