/ GUARDA IL VIDEO

Acqua dell’Elba e Tartalove, per salvare le tartarughe marine

L'azienda elbana a fianco di Legambiente per sostenere il nuovo Centro di Recupero

Con la campagna a favore di TARTALOVE l’azienda elbana ACQUA DELL’ELBA sostiene le attività del nuovo Centro Centro Recupero Tartarughe Marine di Legambiente, inaugurato ieri (25 luglio) a Manfredonia.

Già da qualche anno, da quando anche all’Isola d’Elba sono tornate a nidificare esemplari di caretta-caretta, Acqua dell’Elba ha scelto di essere al fianco di Legambiente e della sua iniziativa Tartalove per la salvaguardia delle tartarughe marine. Un progetto che prevede attività di recupero e cura, controllo delle aree di nidificazione, monitoraggio dei nidi, attività di informazione e sensibilizzazione nei confronti dei pescatori, dei turisti e delle popolazioni locali.

Lo abbiamo fatto con le azioni legate al Green Friday 2021 e raccogliendo fondi per la campagna Tartalove che ha permesso anche di curare e rilasciare ad ottobre 2020 la tartaruga ‘Elba’, ribattezzata così dalla community di Acqua dell’Elba.

Oggi, con grande orgoglio, come ‘azienda amica delle tartarughe marine’, siamo felici di essere ancora al fianco di Legambiente e di sostenere le attività del nuovo Centro Recupero Tartarughe Marine di Legambiente, inaugurato a Manfredonia. Nell’occasione è stata rilasciata Life, una tartaruga curata in questi giorni e dotata di trasmettitore satellitare, di seguito il video:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

La ferrata del Capanne sarà intitolata a Massimo Russo

La cerimonia il 19 settembre, giorno del suo compleanno. il ricordo di Alessio Gambini

Passeggiata dei sentieri dei Profumi, il circuito della Caletta

Domenica 14 agosto Il ritrovo è alle ore 9,00 alla Pro Loco, vicino alla Torre del Porto

Reti fantasma recuperate dai fondali di Marciana Marina

Operazione della Guardia Costiera coi volontari del Centro Subacqueo marinese