Quattrocentomila euro dalla Regione per una nuova palestra

La struttura sorgerà all'interno dell'area degli impianti sportivi di viale Aldo Moro

Marciana Marina vista dal mare

360.000 Euro è l’importo che il Comune di Marciana Marina si è aggiudicato per dare avvio ai lavori per la realizzazione della nuova palestra polifunzionale per lo svolgimento di attività ludico motorie che sorgerà all’interno dell’area degli impianti sportivi di viale Aldo Moro. Una somma erogata dalla Regione Toscana a seguito della partecipazione del Comune di Marciana Marina al bando regionale per l’assegnazione di finanziamenti per impiantistica sportiva, annualità 2022 e 2023.

“Con il decreto regionale n. 14169 del 7 luglio scorso – spiega il Vicensindaco di Marciana Marina con delega ai lavori pubblici Donatella Martorella – il nostro comune beneficerà di una somma importante che ci permetterà di iniziare i lavori per la realizzazione di un’opera pubblica fondamentale per la vita sociale della nostra comunità. La nuova palestra, in muratura, che sorgerà in via Aldo Moro, prenderà il posto dei manufatti attualmente presenti all’interno del Centro Sportivo ed oggi non più adeguati a soddisfare le esigenze della collettività. All’interno della nuova palestra sarà possibile svolgere attività ginnico motorie per bambini, adulti, anziani e persone disabili, fitness, danza sportiva, ginnastica, attività di intrattenimento per scopi sociali e ricreativi. Una struttura pubblica nuova ed efficiente che sarà punto di riferimento per tutti: cittadini e ospiti del nostro territorio”.

“Ma non è tutto – prosegue il Vicesindaco Martorella – grazie al lavoro dei nostri uffici siamo riusciti ad ottenere un ulteriore finanziamento regionale per l’edilizia scolastica per un importo di 50.000 euro che ci permetterà a breve di riprendere i lavori di rifacimento della facciata est del polo scolastico comunale, prima tranche di un intervento più ampio di completamento di tutte le facciate dell’edificio e di sostituzione degli infissi del plesso scolastico finanziato grazie ai contributi Anci”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

In approvazione le linee programmatiche di governo

Il Consiglio Comunale è convocato per il 5 agosto 2022, alle ore 09,30 in seduta pubblica

“Vendete le ville ma non le spiagge, non sono private”

Legambiente su Bagno e Remontò: "Annunci immobiliari fanno pensare a privatizzazione"

Elba, Concluse le riprese de “I Delitti del BarLume”

Il Sindaco Allori: “Orgogliosi di questo consolidato connubio fra cinema e territorio"