“Una vacanza non può cominciare con un disservizio”

L'ultimatum dei sette sindaci elbani: "La Regione intervenga immediatamente"

Basta coi disservizi e con i ritardi dei traghetti. Questo in sostanza il senso della forte presa di posizione, quasi “un cazzotto sul tavolino” all’elbana, che i sindaci elbani, per tramite di un intervento diffuso alla stampa dal primo cittadino di Campo nell’Elba Davide Montauti, hanno reso noto pubblicamente oggi, rivolgendosi ovviamente all’interlocutore istituzionale competente per materia, ovvero la Regione Toscana.

“Si registrano ormai quotidianamente – ricorda nella sua nota Davide Montauti –  disservizi e ritardi delle navi Moby Toremar che stanno causando molti disagi a residenti e turisti. Nonostante le rassicurazioni ricevute l’ultimo 4 luglio durante l’incontro con l’assessore regionale Stefano Baccelli la situazione dei collegamenti con le navi Moby Toremar registra quotidianamente guasti, ritardi e cancellazioni. Prefigurare una situazione così nelle prossime settimane non è concepibile considerando che tra due settimane registreremo il picco delle presenze sull’isola. Un’economia turistica come la nostra non può permettersi un’immagine dove il disservizio è il primo biglietto da visita sul porto di Piombino e tanto meno possiamo permetterci di non garantire ai nostri cittadini residenti trasporti puntuali ed efficienti. In particolare non è concepibile registrare situazioni di disservizio che riguardano persone che devono rientrare all’Elba con ambulanze e mezzi di servizio. È necessario che la Regione intervenga immediatamente affinché siano rispettati tutti gli impegni previsti dal contratto di servizio e siano attivate immediatamente procedure affinché siano rispettate il numero delle corse e gli orari stabiliti dalle compagnie di navigazione.”

“Su questa posizione  – ha concluso Davide Montauti – ho trovato l’appoggio di tutti i Sindaci elbani che sottoscrivono con me la dichiarazione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Traghetti, +42% passeggeri e + 31% veicoli rispetto al 2021

Il dato dell'autorità Portuale di Sistema. Non ancora resi noti i numeri del mese di luglio

Traghetti, dal 9 luglio gli slot saranno al cento per cento

L'assessore Baccelli: "troppe macchine, servono più collegamenti tra i porti dell'isola"

Guasto alla Tremestieri, Blu Navy riporta la Vesta in canale

La compagnia ha subito sostituito il suo traghetto, che è già in riparazione a Livorno