Portoferraio

Cittadinanza onoraria per “Bebe” Vio, cerimonia in comune

Lunedì 4 luglio. Per l'alto senso civico e l'impegno a favore di persone con disabilità

E’ prevista lunedì 4 luglio alle 10, nella sala consiliare del Comune, la cerimonia di consegna a Beatrice ‘Bebe’ Vio della cittadinanza onoraria che il comune di Portoferraio le ha conferito nello scorso mese di novembre per il forte legame che la 25 enne schermitrice vincitrice della medaglia d’oro nel fioretto alle paralimpiadi di Rio De Janeiro (2016) e di Tokio (2021) ha con l’Elba. Questa la motivazione del conferimento della cittadinanza:” A riconoscimento del Suo alto senso civico nonché del Suo impegno sociale e sportivo a favore delle persone con disabilità e del Suo ruolo attivo nel contrasto dei fenomeni di intolleranza e nel trovare soluzioni concrete per il superamento di impedimenti che potrebbero vanificare il raggiungimento dei propri obiettivi alle persone diversamente abili”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati