/ LE FOTO

Elba Bike, giovani ciclisti continuano a crescere

A Massa Marittima in una gara regionale soddisfazioni anche per i giovanissimi

Per Elba Bike l’ultima gara del mese di giugno, prima dello stop dovuto alla stagione estiva, ha visto come protagonisti i più giovani. Domenica 26 la squadra elbana ha corso in una gara regionale a Massa Marittima, con un bel gruppo di bambini impegnati e con un nutrito contorno di genitori a seguire i propri figli.

Quello di Massa Marittima si è rivelato un bel percorso, ritagliato nel bosco della zona sportiva, piacevole zona ombrosa per corridori e accompagnatori, tracciato dal tecnico Marco Buzzichelli .

Lo speaker della squadra ospitante,  i Cinghiali di Gavorrano,  ha ricordato con piacere come nello stesso luogo in passato, dal 2010 in poi, si fosse corsa la Maremma Cup, gara internazionale di mountain bike che vide con i colori di Elba Bike ciclisti oggi professionisti come Alessia Bulleri, Simone Velasco e lo stesso Giorgio Coli all’esordio agonistico. Oggi è bello ricordare come i giovani atleti di Elba Bike ripercorrano le loro orme  con grande orgoglio della società.

Si è iniziato con la gara riservata ai PG, la cosiddetta Promozione Giovanile, che vede in campo piccoli ciclisti dell’età di sei anni.  Già in questa gara Luis Menno ha colto una vittoria dominando dall’inizio alla fine; insieme a lui c’erano Matteo Cottone, Niccolò Fontana, Felipe Menno e  Asia Cortesi, che si sono dimostrati ormai pronti ad entrare a far parte del mondo delle corse e delle categorie giovanili.

Nelle altre gare, dai G1 ai G 6, altre conferme a podio per tanti giovani  elbani con il 3.o posto di Lorenzo Righetti, 1° posto di Niccolò Mauro, il 3°posto di Lorenzo Sardi, il 6° di Mirko Malaggese e ancora un 1° posto per  Gioia Costa, fino ad  per arrivare alle categorie  agoniste dove la vittoria di Dario Velasco e il 3°posto di Ettore Tozzi hanno fatto chiudere il punteggio di squadra sul secondo gradino del podio. Unica nota non positiva in questa categoria la sfortuna di Diego Belmonte, che a metà gara ha avuto un guasto meccanico e non ha portato a termine la sua prestazione.

Alla fine per Elba Bike è stata comunque una festa, con la gioia di tutto il gruppo applaudito e premiato fra l’entusiasmo di tutti i presenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Elba Bike, arriva una vittoria anche durante le vacanze

Il giovane Niccolò Mauro vince la sua categoria in una gara a Buja, in Friuli

Capoliveri Legend Cup, due nuove prestigiose combinate

Abbinamenti e collaborazioni con la Mythos Primiero Dolomiti e la Castro Legend Cup

Elba e Scott Italia, firmato l’accordo di sponsorizzazione

Lo annuncia l'azienda dal suo sito: in programma una serie di eventi fino al 2024