Capoliveri

Sapori & Tradizioni”, i produttori veri protagonisti della fiera

Un ottimo biglietto da visita per un’isola che eccelle nei prodotti locali. Viaggio nel gusto

All’insegna della passione e della partecipazione si è svolta la prima giornata della Fiera della Filiera Agroalimentare Elbana “Sapori & Tradizioni” aperta a Capoliveri dal sindaco Walter Montagna, che ha visto come protagonisti i produttori elbani e i ristoratori capoliveresi che hanno raccontato in piazza le loro esperienze presentando i loro prodotti e i loro piatti. Clima di Festa, animato dagli organizzatori dell’evento Peppe Puccini e Salvatore Esposito, Presidente e consigliere dell’Associazione APAM; Paolo Martino e Lorenzo Puccini, Presidente e consigliere della Pr Loco di Capoliveri; Patrizia Lupi giornalista e direttrice della Fondazione Isola d’Elba; Felice Sapio, chef e produttore con il marchio Assapora di prodotti dolciari e conserve della tradizione culinaria isolana. Il Sindaco Montagna, insieme al vicesindaco Leonardo Cardelli e all’assessore Daniele Luperini, hanno consegnato a tutti i presenti un attestato di partecipazione con l’auspicio di vedere sempre più rappresentate le eccellenze enogastronomiche elbane nelle prossime edizioni della Fiera.

Secondo il programma la giuria – composta da Susy Macchioni, Patrizia Lupi, Felice Sapio, Salvatore Esposito e Francesco Lascialfari, che è anche il fotografo ufficiale della Fiera –  ha visitato alcuni dei ristoranti partecipanti all’iniziativa: Macelleria Libero Bistrot con il Gallo in umido; Kokedama con la Granfia di polpo lesso, pane e olio “bono”; Binomio Natural Bistrot con il piatto Gnudi alle erbe di campo; La Cantinetta con la Sburrita di Baccalà; Da Tanio con la panzanella all’elbana. Un trionfo di sapori ed una cucina genuina che ha espresso nei piatti la qualità delle materie prime utilizzate, passione per il proprio mestiere e amore per il territorio e per le sue tradizioni. Un ottimo biglietto da visita per un’isola che ha molto da esprimere sia per l’eccellenza dei prodotti della terra, a partire da quelli del settore vitivinicolo, che per la maestria nella loro lavorazione per produrre confetture, marmellate, dolci, liquori, prodotti caseari, miele e derivati. Ingredienti indimenticabili di un viaggio nel gusto dove alla bellezza ed all’accoglienza dell’Isola si affiancano i saperi compositi di una comunità che affonda le radici nei secoli sulla scia delle antiche rotte mediterranee. Dietro ai prodotti della filiera agroalimentare ed ai piatti elaborati dagli chef elbani c’è la storia di persone che dedicano tempo e cuore all’accoglienza, attente alla salvaguardia del territorio, al racconto dei valori identitari degli elbani, ad un turismo consapevole ed emozionale, di cui il cibo è uno degli ingredienti principali.

La seconda giornata, martedì 30 aprile, vede protagonista la Delegazione Elba dell’Accademia Italiana della Cucina, con il convegno Saperi e sapori della tradizione elbana” che vedrà sul palco del Teatro Flamingo Rossana Galletti, Alvaro Claudi, Isabella Zolfino, Gabriella Solari, Agostino Stefani e Patrizia Lupi per raccontare il territorio e le sue eccellenze nel settore agricolo ed enogastronomico. Il programma prevede l’apertura degli stand con degustazione a partire dalle ore 15, alcune iniziative collaterali con spettacoli teatrali, roaming poetici, musica, degustazioni dei piatti presentati dai ristoranti con la Giuria composta da Accademici dell’AIC.

Per Informazioni

Peppe Puccini, Presidente APAM, 389 5662564

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Protti e Lucarelli al memoriale intitolato a Fabio Bardelloni

Un pomeriggio di Beach Soccer e in serata le interviste nella piazzetta dei delfini

Buona la prima per l’associazione Procchio Napoleonica

Nella serata d'esordio, presentato il libro di Isabella Zolfino alla presenza del sindaco

Memorial Beach soccer intitolato a Fabio Bardelloni

L'evento il 16 giugno sulla spiaggia. Saranno presenti Igor Protti e Alessandro Lucarelli