“La carovana” di Crescere insieme fa tappa alla Centrale

Appuntamento il 17 aprile in un incontro pubblico per migliorare insieme

La Carovana di Crescere Insieme Elba isola di Comunità* in partnership con Libreria Giunti al Punto fa tappa alla Centrale Gourmet di Portoferraio e invita tutta la cittadinanza mercoledì 17 aprile alle ore 16 ad un incontro pubblico dedicato alla costruzione e al rafforzamento della comunità educante isolana.

Questo appuntamento, che fa parte dell’azione progettuale denominata “La Carovana”, è rivolto alla cittadinanza nel suo insieme, con l’obiettivo di diffondere gli obiettivi del progetto e soprattutto ascoltare i punti di vista e le eventuali proposte di chi vive all’isola d’Elba e sente il bisogno di contribuire a migliorare l’offerta di servizi sociali ed educativi locali con la propria visione. Durante l’incontro le operatrici del progetto presenteranno i primi risultati del sondaggio diffuso durante l’inverno scorso e promuoveranno il dibattito pubblico attraverso attività guidate. In questa occasione sarà ancora possibile partecipare al sondaggio.

La Carovana è un’azione di presidio del territorio e di analisi dei bisogni territoriali attraverso l’ascolto della società locale nel suo insieme: addetti ai lavori del terzo settore, rappresentanti degli enti locali, del mondo del volontariato così come del mondo sportivo, ma anche delle singole persone portatrici di visioni e risorse progettuali.

La collaborazione con la libreria, che si trova all’interno del centro commerciale, spazio di aggregazione molto frequentato, è frutto delle precedenti azioni di dialogo e sostegno a diversi soggetti territoriali che il progetto sta mettendo in campo ormai da mesi. Promozione della cultura e animazione sociale stanno alla base del lavoro di relazione e integrazione delle varie parti sociali locali. Questi aspetti sono diventati i punti di contatto tra il progetto e lo staff della libreria, grazie anche al lavoro di promozione della lettura portato avanti dalle libraie attraverso eventi mirati e gruppi di lettura.

Ricordiamo che Crescere Insieme Elba è un percorso di ascolto e progettazione condivisa, pensato per rafforzare la comunità educante elbana è un progetto selezionato da Con i Bambini* nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. La rete di soggetti coinvolti è composta da Cooperativa Linc, Cooperativa Altamarea, Istituto Madre Mazzarello, L’Elba del Vicino, Agedo Toscana, Diversamente Marinai, Cooperativa Esperia, Ciofs Toscana, Comune di Portoferraio, Comune di Campo nell’Elba, Comune di Rio, Comune di Marciana Marina, Istituto Comprensivo Statale G. Giusti, Istituto Comprensivo Statale G. Carducci, Itcg G. Cerboni, Isis R. Foresi.

L’obiettivo comune a tutte le azioni è quello di costruire un percorso a tappe volto a intercettare, integrare e ampliare progettualità ed esperienze differenti diistituzioni, associazioni, persone che vivono e operano nel territorio, ne hanno a cuore il destino e riconoscono la responsabilità dell’abitarlo insieme attraverso relazioni educative solidali e collaboranti.

* Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

“Elba in Natura”prossimo incontro, un tour fra fiori e piante

Il 28 maggio a Marciana Marina una passeggiata con Dario Boldrini. Il programma

La Marcianella spegne le prime 40 candeline ( e fa festa)

Il 2 giugno, organizza il comune con percorsi adatti a partecipanti grandi e piccoli

Stop al bullismo e cyberbullismo, l’incontro al Cerboni

Ne ha parlato il campione di pugilato Mario Pisanti. Ha moderato Francesca Bardino