Rally

L’Isola d’Elba protagonista al 48° Rally Trofeo Maremma

Ottimi i piazzamenti finali in vista del Rally Elba il prossimo 26-27 aprile

Una giornata soleggiata, con temperature quasi estive hanno accompagnato la 48° edizione del rally Trofeo Maremma, sabato 13 e domenica 14 aprile. La manifestazione toscana, valida per la Coppa  Rally di zona 7, ha visto partecipare più di 100 iscritti, oltre alla gara di auto moderne era in azione anche il nono Trofeo auto storiche. Tra i molti partecipanti erano presenti ben 4 equipaggi elbani di cui 3 nella competizione storica ,che hanno ben onorato la bandiera delle tre api. Andrea Volpi navigato da Alberto Mei hanno centrato una discreta quinta posizione tra le vetture moderne a bordo della Skoda Fabia evo rally 2 griffata Autosole 2.0. Un buon inizio di stagione per il driver locale, che ha ritrovato sin da subito un buon feeling e guidabilità con l’auto. Ottimi i risultati nel rally storico, Efisio Gamba navigato da Maurizio Olla hanno conquistato una fantastica seconda posizione finale, alla guida della Peugeot 205 rallye; per questo equipaggio è la terza edizione consecutiva che riesce ad arrivare sul podio. Subito dopo, un’ altra prestazione da segnalare è la terza posizione assoluta, per il duo padre-figlio Andrea e Luca Specos ,anche loro a bordo della Peugeot 205 Gti 1.9. Sicuramente una grande soddisfazione, soprattutto per il giovane Luca che per la prima volta assapora l’emozione di salire sul podio. Inoltre la navigatrice isolana Micaela Nosenzo ,ha dettato le note al pilota originario di Massa Carrara Carlo Panesi, su lancia Fulvia 1.3 Hf Coupè concludendo in undicesima posizione. 

Le foto sono di Amicorally

2 risposte a “L’Isola d’Elba protagonista al 48° Rally Trofeo Maremma

  1. Amedeo Anselmi Rispondi

    Complimenti a tutti quanti!!!
    Ci vediamo al rally Elba.
    Amedeo

    16 Aprile 2024 alle 7:53

  2. Stefano Giacinto Rispondi

    Bravissimi con il❤️

    15 Aprile 2024 alle 19:09

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Marina di Campo, ha 20 anni l’ittiturismo “Rosa dei Venti”

Nel 2004 era une delle prime attività di questo genere in Italia, ora il fatidico giro di boa

Davide Giannini firma il primo contratto da professionista

Il calciatore elbano è cresciuto nelle giovanili dell'Audace Isola d'Elba.