Trekking a Capo Stella: osservare le stelle e misurare il buio

di Parco Nazionale Arcipelago Toscano

Sabato 13 aprile, in occasione dell’International Dark Sky Week, in collaborazione con l’Associazione Astrofili Elbani e con l’esperto del CNR Luciano Massetti, il Parco Nazionale Arcipelago Toscano propone un evento serale per riscoprire il valore del buio e parlare di inquinamento luminoso.

A partire dal secolo scorso, ma soprattutto negli ultimi decenni, la luminosità del cielo notturno è aumentata a causa del forte impatto dell’illuminazione artificiale delle aree antropizzate. Questa nuova forma di inquinamento nuoce all’ambiente: un gran numero di meccanismi biologici si basano sull’alternanza giorno-notte e sul ciclo delle stagioni, che vengono sperimentate dagli organismi in base alla lunghezza delle ore di luce; l’illuminazione artificiale può alterare questi meccanismi, con conseguenze negative.

Inoltre, la visibilità del cielo stellato si è ridotta enormemente negli ultimi decenni proprio a causa di questa illuminazione eccessiva, causando quindi la perdita di una parte del patrimonio culturale umano: non solo gli uomini si sono sempre orientati guardando le stelle, nello spazio e nel tempo, ma il firmamento ha ispirato, attraverso i millenni, poesie, miti e leggende.

Il Parco Nazionale si sta dotando di strumenti per misurare e mappare il buio, anche attraverso l’uso di un’applicazione.

La passeggiata notturna di sabato sarà l’occasione per ritrovare l’emozione di osservare le stelle sia ad occhio nudo sia al telescopio, di camminare nel buio ma anche di ‘misurarlo’ con appositi strumenti e scoprire le buone pratiche che anche noi possiamo adottare per contrastare l’inquinamento luminoso.

Per prenotare questo appuntamento, segui questo link

https://infopark.sl3.eu/book-now/1-elba/452-trekking-a-capo-stella%3A-osservare-le-stelle-e-misurare-il-buio/

oppure contatta Info Park, tel. 0565 908231.

I prossimi eventi con il Parco del mese di aprile

visita al Volterraio con trekking guidato – 14, 20, 25 e 27 aprile

Osserviamo gli uccelli della zona umida di Mola – 14 aprile

Trekking orchidee sul Calamita – 25 aprile

Porto aperto, scoprire il porto di Portoferraio – 27 aprile

Laboratorio per bambini: Guarda chi salta fuori! – 28 aprile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Fondazione Acqua dell’Elba presenta il programma di SEIF

Il festival dal 28 al 30 giugno è dedicato al mare e mette al centro le “Connessioni”

Quando all’isola d’Elba c’erano i fochi di San Giovanni

Il 23 giugno trekking urbano. L'iniziativa di Legambiente, Parco Nazionale e Proloco

Elba, fanalino di coda della sostenibilità nell’Arcipelago

I dati della ricerca di Legambiente sugli obiettivi di sostenibilità europei e italiani